Le piante d'appartamento e le loro prestazioni

Le piante sono il miglior alleato! Riempiono di freschezza e colore creando ambienti caldi, allegri e accoglienti che invitano a non uscire mai di casa.

Non importa se sono grandi o piccole, tutte le piante della casa offrono un ambiente pieno di tranquillità. Hanno poteri magici che ci aiutano a mantenere la giusta umidità in casa, a purificare l'aria a ridurre i sintomi dell'allergia o a dare un tocco di personalità alla casa che tanto amiamo. ✨

   


A seconda dello stile che si ha in casa e del tempo che si ha a disposizione per curare le piante, è possibile collocarle in un luogo specifico o, se si ha il coraggio, creare un vero e proprio giardino botanico all'interno della casa.

                       


I consigli basilari per prendersi cura delle piante di casa.

Dovresti conoscere le caratteristiche della pianta che hai, ma è vero che quasi tutte le piante d'appartamento hanno bisogno di un'esposizione indiretta alla luce del sole , alcune più di altre. È consigliato pulire le foglie dalla polvere perchè funge da barriera per la loro alimentazione

La temperatura è un fattore chiave per la manutenzione delle piante d'appartamento; è preferibile mantenere una media di 20º, facendo molta attenzione a non posizionarle vicino al riscaldamento o alle correnti d'aria, perché le danneggerebbero.  

Quando le si innaffia è consigliato verificare il livello di secchezza del terreno. Ma bisogna sapere come prendersene cura per capire di quanta acqua hanno bisogno.

 

     


Scopriamo le tre piante che ci hanno rubato il cuore!


Le Falangio

purificano l'aria e filtrano fino al 90% del monossido di carbonio presente in casa.

È una pianta che non ha bisogno di molta luce e dovrebbe stare lontana da luce diretta, altrimenti le foglie si possono bruciare L'intervallo di temperatura che supportano è un minimo di -2º e un massimo di 30º, ma la cosa più importante è il grado di umidità; sono ideali per essere collocate nei bagni o nelle cucine L'irrigazione dovrebbe avvenire 2 o 3 volte alla settimana in estate e in inverno una sola volta alla settimana

 


Dracaene

                         


Fungono da decontaminante naturale , assorbendo sostanze chimiche derivate da vernici o materie plastiche.
Hanno bisogno di una buona illuminazione ma indiretta, altrimenti le loro foglie possono si bruciare facilmente
Vivono in temperature molto varie ma non estreme, cioè se in inverno ci sono le gelate è meglio proteggerle dal freddo

L’ irrigazione di queste piante d'appartamento varia a seconda del periodo dell'anno; in primavera e in estate si dovrebbe avere sempre il terreno umido ma mai zuppo. In autunno e in inverno, tuttavia, è preferibile lasciare il terreno asciutto senza che si crepi. Una buona irrigazione sarebbe ogni 7 o 10 giorni in estate e in inverno ogni 15-20 giorni.


Elicriso italiano, noto anche come pianta del curry

 

     


Ha proprietà antiallergiche che aiutano il sistema respiratorio con allergie come polvere o polline. Emana un odore forte e molto piacevole, che ricorda il curry.
I suoi fiori rimarranno in buone condizioni per molto tempo se esposta a luce diretta del sole ma con temperature non troppo alte
Ha bisogno di un’ irrigazione a giorni alterni e in estate con le alte temperature è preferibile innaffiarla tutti i giorni ☀️

Ci piace essere circondati dalle piante e vogliamo che anche voi vi innamoriate, così che riempiate le vostre case di vita e abbiate la sensazione di essere in mezzo alla campagna! ⛺️
Se vi è piaciuto e volete saperne di più sulle piante lasciateci un commento con la vostra opinione!

     

 


1 commento

  • Muy buena información. Gracias

    Gabriel

Lasciare un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione

Whatsapp